LA DUAL BAND

"La Dual Band è un caso pressoché unico di totale dedizione a una causa insieme etica, estetica, musicale, teatrale e pedagogica fuse in un solo riso, in un solo pianto."

 

Roberta De Monticelli

 

La Dual Band si chiama così per la sua duplice natura, e ha una composizione, per l'appunto, Dual: sia per quanto riguarda i due “vecchi” fondatori, Mario Borciani (pianista e compositore) e Anna Zapparoli (attrice, regista e drammaturga), sia per la composizione del gruppo, che conta nel suo organico sia musicisti sia attori-cantanti; e certe volte tutte queste cose insieme. 

La Dual Band è dual anche linguisticamente: più di metà dei suoi attori sono madrelingua inglese, e tutti sono bililngui. Per questo motivo negli ultimi anni la Compagnia è diventata un punto di riferimento cittadino per quel che riguarda il teatro anglosassone recitato in lingua originale.   

Con più di trenta spettacoli al suo attivo, e con un comitato direttivo ampiamente under 35, la Dual Band recita correntemente in tre lingue (italiano, inglese e francese); a Milano, Roma, Londra, Avignone, Parigi, Firenze, Edimburgo, Trieste, e in tournée in Italia, Francia e Gran Bretagna. 

L’etica artigianale del gruppo si mescola al divertimento, a cavallo della linea sottilissima e a volte imprendibile che separa, o unisce, la musica e il teatro.