fa15be_eb2927d336054b178797e491c82f0fed.

Anna Zapparoli

direttrice artistica

Anna è Dual dalla nascita: di madre inglese e padre italiano, è stata abituata fin da subito a un giocoso andirivieni tra le due lingue. 

Diplomata alla Scuola del Piccolo Teatro nel 1979, fin dall’inizio la sua calda voce di contralto l’ha portata a ricoprire ruoli in cui canto e recitazione si intrecciavano. 

Alcuni registi, attori e musicisti con cui ha lavorato: Allegri, Annecchino, Berio, Bonacelli, Branciaroli, Carpi, Celi, i Dik Dik, Esdra, Fo, Gravina, Guarnieri, Hall, Inaudi, Lavia, Lo Monaco, Maccarinelli, Nada, Mannoni, Mauri, Missiroli, Modine, Moriconi, Navello, Pagliaro, Ronconi, Giancarlo e Mattia Sbragia, Sciarrino, Shammah, Tedeschi. 

Dal cantare parole a scrivere canzoni il passaggio è stato naturale, complice anche la collaborazione con il regista Guido De Monticelli e ancor più con il compositore Mario Borciani, anche suo compagno nella vita. Con la Dual Band ha dato vita a oltre trenta spettacoli in italiano, inglese e francese, ricoprendo, spesso nello stesso giorno, i ruoli di regista, paroliera, cuoca, impiegata d’ufficio, tecnico luci, drammaturga, autotrasportatrice e naturalmente, come tutti gli altri membri della compagnia, addetta alle pulizie del teatro.

fa15be_4e112297a98642629fd2370fdbcc3d78.

Mario Borciani

direttore musicale

Compositore, pianista, arrangiatore e direttore musicale, proviene da una famiglia di musicisti da quattro generazioni. 

Ha studiato pianoforte e composizione al Conservatorio di Milano, dove ha insegnato a sua volta pianoforte. 

Ha scritto musica per oltre cento spettacoli teatrali, collaborando, tra gli altri, con il Teatro Greco di Siracusa, il Teatro Stabile di Genova, il Teatro Franco Parenti, il Gruppo della Rocca. E’ da quarant’anni il collaboratore musicale di Guido De Monticelli. 

Nel 1997, con Anna Zapparoli, ha fondato la Dual Band, con cui ha realizzato più di trenta spettacoli e con cui è stato ospite ai festival di Edimburgo e Avignone, e in tournée in Italia, Francia e Gran Bretagna. Dal 2015, con la Dual Band, è direttore musicale del Cielo sotto Milano. 

fa15be_94e7fb3a471a4bd3a6f24dfe6ac4bd6e.

Benedetta Borciani

attrice, cantante, insegnante, stampa, web e video

Benedetta Borciani è bilingue italiana/inglese dalla nascita. Ha debuttato in uno spettacolo brechtiano all'età di quattro anni, cantava una canzoncina sulla guerra e probabilmente era commovente (anche se sono passati tantissimi anni e nessuno si ricorda). Ha studiato musica fin da bambina (canto e violino). Si è diplomata alla scuola del Teatro Stabile di Torino e ha lavorato spesso a cavallo tra teatro e musica, tra italiano  e inglese (e a volte in francese) con, tra gli altri, Giorgio Albertazzi, Andrée Ruth Shammah, Bruce Myers, Walter Pagliaro, Guido De Monticelli, Laura Pasetti, Donatella Massimilla, Giuliano Montaldo, Claudio Longhi, Franco Branciaroli, Massimo Popolizio. Insegna teatro a Milano al Liceo Scientifico Volta e al Liceo Artistico Caravaggio, agli studenti di psicologia dell'Università Cattolica, alla Scuola Civica di Teatro Paolo Grassi. A un certo punto le hanno insegnato come montare video e le piace farlo. 

EU7A0960.jpg

Beniamino Borciani

attore, cantante, grafica, direttore tecnico

Beniamino - nome da usare solo nei curriculum e se si è arrabbiati con lui, nel resto dei casi è Ben - canta e recita dal millennio scorso (nel 1999, ma tecnicamente…). Ha cominciato da bambino nel Coro delle Voci Bianche del Teatro alla Scala, e parallelamente nella Dual Band. Poi, siccome gli dicevano che doveva scegliere, ha scelto il lato più serioso (con abiti neri da concerto, per dire), cantando musica barocca: ha studiato con Roberto Balconi e ha fatto concerti tra Italia, Francia e Olanda con l’Ensemble La Silva, Intendevoci Ensemble di Mirko Guadagnini e collaborato con i Conservatori di Milano e Alessandria. Ha scelto anche il lato più vario e colorato del teatro, con la Dual Band, suo progetto di vita, con cui lavora vuoi nel Cielo sotto Milano vuoi in tournée, per tutta Italia, in Francia, nel Regno Unito, in Svizzera e in Germania. Da anni insegna in 3 licei statali e insegna teatro, musica e tutto quello che sta nel mezzo. Gli piace fare le luci degli spettacoli e spesso le fa.

EU7A0910.jpg

Lucrezia Piazzolla

attrice, cantante, PR, ufficio vendita e scuole

Lucrezia a sette anni entra nel Coro voci bianche della Scala, lavorando con grandi  direttori e registi quali Lorin Maazel, Gustavo Dudamel, Riccardo Chailly, Franco Zeffirelli, Luca Ronconi e Pierluigi Pizzi. A undici anni il felice incontro con la Dual Band; e fin da subito mostrerà il suo atteggiamento poco convenzionale, preferendo in più di un’occasione il lavoro con la Dual a quello con la Scala. Il suo perfezionismo e la sua tenacia l’hanno portata a una conoscenza dell’inglese che le permette di recitare con grande disinvoltura anche in inglese (e francese). Insegna teatro a bambini e ragazzi in due scuole di Milano e presso Il Cielo sotto Milano.

E' laureata in Mediazione Linguistica e Culturale presso l'Università Statale di Milano. Insegna inglese e teatro in alcune scuole per l'infanzia e medie inferiori di Milano, tra cui la Scuola Montessori, la Scuola Media di Via Cipro e la Scuola Media del Conservatorio in via Corridoni.

17884671_426570151030033_299411646914061

Piera Rossi

direttrice organizzativa

Ha lavorato nel mondo del teatro dal 1985, da quando Carlo Rivolta accettò la sfida di aprire il Teatro alle Vigne a Lodi radunando attorno a se studenti universitari di varie facoltà. Ha fondato la cooperativa ”Amici del Teatro alle Vigne” per tutti i servizi teatrali, di cui è stata presidente ininterrottamente dal 1985 al 1998. Nel 1995 inizia una collaborazione con il maestro Italo Gomez, sovrintendente al Teatro Fenice di Venezia. Ha collaborato con l’orchestra Mozart di Bologna, diretta dal maestro Claudio Abbado, con l’orchestra Arturo Toscanini di Parma, Federazione CEMAT di Roma, Orchestra del Friuli Venezia Giulia. , Teatro Arsenale di Milano e varie compagnie teatrali. Dal 2015 al 2018 è stata Direttore  del  Teatro  alle Vigne di Lodi. Un’esperienza teatrale che  è iniziata dal settore tecnico-organizzativo per poi passare alla regia teatrale-musicale, passando anche da esperienze di drammaturgia e direzione artistica.